MASTER BIM. METODI, MODELLI E APPLICAZIONI

Destinatari

Destinatari

Il Master universitario di II livello è riservato a candidati in possesso di Laurea di Vecchio Ordinamento, Laurea Specialistica/Magistrale di Nuovo Ordinamento in Architettura e Ingegneria.
La commissione si riserva di ammettere candidati in possesso dei suddetti titoli in discipline diverse da quelle sopra specificate, qualora il Master possa costituire un completamento alla loro specifica formazione.
Per i candidati stranieri saranno considerati titoli di studio equivalenti nei rispettivi ordinamenti degli studi.
Il numero di allievi ammessi è 40.
La selezione (a giudizio insindacabile) sarà a cura della Commissione.
Durata

Durata

Il Master in “BIM. Metodi, Modelli e Applicazioni” è un programma part-time (con sessioni diurne di durata non superiore a due giorni continuativi) e ha durata di un anno seguendo un percorso modulare.
Il Master si articola in cinque moduli didattici distribuiti nelle giornate di venerdì (8 ore) e di sabato (4 ore), per un totale di 82 giornate (270 ore di lezioni in aula + 230 ore di esercitazioni pratiche) ripartite su dodici mesi a cui si aggiungono 506 ore di studio individuale e 500 ore di stage presso importanti società di engineering e importanti imprese di costruzioni per un totale di 1506 ore complessive e 60 CFU (Crediti Formativi Universitari).

Info Master
 masterbim-dabc@polimi.it
 02 2399 5141

Didattica

Didattica

La didattica del Master si compone di lezioni teoriche e pratiche, esercitazioni individuali e di gruppo. Inoltre sarà previsto dello studio individuale e durante l'intera durata del Master saranno prvisti momenti di confronto e revisione sugli argomenti trattati.

LEZIONI TEORICHE


Lezioni e interventi tenuti da docenti del Politecnico o professionisti esterni competenti in materie specifiche. Le lezioni si svolgono per tutta la durata del Master.



ESERCITAZIONI IN AULA


Lezioni pratiche ed esercitazioni in aula verranno svolte per apprendere  o approfondire l'uso di strumenti e software specifici, tramite la loro applicazione su casi studio ed esempi svolti in aula passo per passo con l'assistenza della docenza e del gruppo di continuità.



ESERCITAZIONI INDIVIDUALI

Già dalle prime lezioni si svolgeranno esercitazioni singole su diversi argomenti - che verranno trattate con diversi gradi di approfondimento - a mano a mano che aumenteranno le competenze.
Verranno utilizzati software differenti e saranno richiesti gradi di approfondimento diversi a seconda dell'obiettivo e dei risultati da raggiungere.

ESERCITAZIONI DI GRUPPO

Nella seconda metà del corso verranno svolte esercitazioni di gruppo per applicare le conoscenze acquisite e per provare nel concreto il lavoro in team e cosa significa collaborare con altri professionisti, sia da un punto di vista umano e professionale, che di strumenti e software.


STUDIO INDIVIDUALE

In parallello alle lezioni frontali e alle esercitazioni, gli studenti saranno invitati e stimolati ad approfondire le tematiche trattate durante le lezioni o ulteriori temi interessanti attraverso ricerche bibliografiche e sperimentazioni di software o metodiche innovative.


REVISIONI

Al fine di verificare l'approccio al progetto e il raggiungimento degli obiettivi proposti, si svolgeranno giornate di presentazione dello stato di avanzamento dei lavori individuali e di gruppo.
Contenuti

Contenuti

Nelle attività di Master saranno affrontate tematiche riferite ai seguenti ambiti:
• Sviluppo di modelli virtuali in grado di simulare la realtà futura;
• Comprensione delle diverse esigenze dei soggetti che partecipano al procedimento (architetti, ingegneri civili, committenti, appaltatori, subappaltatori, fornitori, produttori di componenti edilizi);
• Capacità di sostenere la comunicazione a tutti i livelli nell’ambito del ciclo di vita del progetto;
• Conoscenze tecniche per procedere nelle applicazioni BIM e nello sviluppo della WBS;
• Capacità di pianificare tutte le fasi del progetto: pianificazione del lavoro e pianificazione del cantiere;
• Capacità di gestire i flussi di lavoro integrati nell’ambito del progetto generale, con specifiche competenze per l’eliminazione delle criticità tra progetto architettonico, strutturale, meccanico, elettrico, antincendio e tra appaltatori, produttori, installatori e committenti;
• Stima del costo di costruzione e capacità di svolgere il ruolo di quantity surveyor (cost planning and commercial management, cost management process, risk management) e analisi finanziaria dei progetti;
• Sostenibilità, conceptual energy analysis, detailed energy analysis;
• Interoperabilità tra le diverse applicazioni, analisi strutturale, analisi energetica e analisi acustica con software adatti, verifica di coerenza del progetto;
• Verifica del rispetto delle procedure e delle norme cogenti;
• Istituzione di un piano di gestione BIM, e sviluppo dei documenti di gestione per le diverse discipline.
Agevolazioni

Borse di studio e Agevolazioni

La Commissione Scientifica del Master potrà assegnare a candidati meritevoli borse di studio a intera e/o parziale copertura della quota di iscrizione. Enti pubblici e/o privati possono eventualmente finanziare, secondo quanto previsto della vigenti normative, borse di studio da assegnare ad aspiranti candidati.

Di seguito sono riportati alcuni Bandi a livello regionale con agevolazioni di diversa tipologia per l'iscrizione a Master Universitari:


   Regione Abruzzo

     Voucher per l'alta formazione



 Regione Calabria
    Bando Master Universitari - Annualità 2019-20-21



 Regione Lazio
   Bando Tornosubito2019



 Regione Marche
   Voucher per Master universitari 



    Regione Puglia
       Bando Pass Laureati 2018

 

  Regione Sicilia
    Bando Progetto Giovani 4.0



 Regione Toscana
   Bando Giovani sì: voucher per Master


Alcune banche e istituti di credito agevolano la richiesta di prestiti per studenti:
Agevolazioni

Stage

Durante lo svolgimento del Master sono previste 500 ore di stage presso importanti società di engineering, imprese di costruzioni, studi di architettura e ingegneria che operano in BIM nel settore delle costruzioni.

Oltre l’80% degli studenti che hanno frequentato il Master viene poi riconfermato dall’azienda o dallo studio presso cui ha svolto il tirocinio obbligatorio o trova occupazione presso altri partner o aziende del settore che operano in BIM.

L’assunzione dopo lo stage non è vincolante e dipende da diversi fattori quali tra tutti le capacità del candidato, la struttura e la disponibilità dell’azienda.

Materiale didattico

Materiale didattico

Dopo l'inizio delle lezioni, gli studenti potranno usufruire di una piattaforma online da cui è possibile consultare e scaricare materiale didattico e ulteriori materiali messi a disposizione per le esercitazioni e per la stesura della tesi.
La piattaforma sarà inoltre utilizzata dai corsisti per depositare tutto il materiale relativo alle consegne intermedie.
Agevolazioni

Software

Una volta completata l’iscrizione al Politecnico di Milano, ogni studente avrà la possibilità di utilizzare diversi software messi a disposizione dall’Ateneo in versione completa o didattica.
Inoltre, durante il corso delle lezioni, saranno messi a disposizione degli studenti ulteriori software specifici forniti direttamente dalle case software che interverranno nelle lezioni con licenze temporanee della durata del Master, al fine di sperimentare e approfondire tematiche utili alla stesura della tesi finale.

Agevolazioni

Valutazione e titoli

VALUTAZIONE
Sono previste prove di verifica intermedie e un esame finale. L’esame finale consisterà nella presentazione e discussione di un elaborato svolto durante il corso del Master.
OBBLIGHI DEGLI ALLIEVI
La frequenza alle attività prevista dal Master è obbligatoria per almeno il 75% delle attività del corso.
La rinuncia al corso deve essere manifestata in forma scritta. Il periodo di formazione non può essere sospeso per alcun motivo.
Non è possibile la contemporanea immatricolazione ad un Master universitario e/O ad un altro corso di studi attivato da un Ateneo italiano.
TITOLO RILASCIATO
Al termine del mASTER, al superamento dell’esame finale verrà rilasciato il diploma di Master universitario di II livello in “BIM. Metodi, Modelli e Applicazioni”.
Agevolazioni

Crediti Formativi Universitari/Professionali

Il Master rilascia 60 Crediti Formativi Universitari (CFU) 

Agli iscritti agli ordini professionali il Master rilascia
  • 20 Crediti Formativi Professionali per Architetti (CFP)
  • 30 Crediti Formativi Professionali per Ingegneri (CFP)

I nostri numeri

Edizioni

5

Ore totali

7530

Giorni di lezioni

420

Relatori

156

Allievi

87

di cui Ingegneri

33

di cui Architetti

54
© 2018 www.bimabc.polimi.it