MASTER BIM. METODI, MODELLI E APPLICAZIONI

Destinatari

Il Master universitario di II livello è riservato a candidati in possesso di Laurea di Vecchio Ordinamento, Laurea Specialistica/Magistrale di Nuovo Ordinamento in Architettura e Ingegneria.
La commissione si riserva di ammettere candidati in possesso dei suddetti titoli in discipline diverse da quelle sopra specificate, qualora il Master possa costituire un completamento alla loro specifica formazione.
Per i candidati stranieri saranno considerati titoli di studio equivalenti nei rispettivi ordinamenti degli studi.
Il numero di allievi ammessi è 40.
La selezione (a giudizio insindacabile) sarà a cura della Commissione.

Durata

Il Master in “BIM. Metodi, Modelli e Applicazioni” è un programma part-time (con sessioni diurne di durata non superiore a due giorni continuativi) e ha durata di un anno seguendo un percorso modulare.
Il Master si articola in cinque moduli didattici distribuiti nelle giornate di venerdì (8 ore) e di sabato (4 ore), per un totale di 82 giornate (270 ore di lezioni in aula + 230 ore di esercitazioni pratiche) ripartite su dodici mesi a cui si aggiungono 506 ore di studio individuale e 500 ore di stage presso importanti società di engineering e importanti imprese di costruzioni per un totale di 1506 ore complessive e 60 CFU (Crediti Formativi Universitari).

Crediti Formativi Universitari/Professionali

Il Master rilascia 60 Crediti Formativi Universitari (CFU) 

Agli iscritti agli ordini professionali il Master rilascia
  • 20 Crediti Formativi Professionali per Architetti (CFP)
  • 30 Crediti Formativi Professionali per Ingegneri (CFP)

Borse di studio

La Commissione Scientifica del Master potrà assegnare a candidati meritevoli borse di studio a intera e/o parziale copertura della quota di iscrizione. Enti pubblici e/o privati possono eventualmente finanziare, secondo quanto previsto della vigenti normative, borse di studio da assegnare ad aspiranti candidati.

Materiale didattico

Dopo l'inizio delle lezioni, gli studenti potranno usufruire di una piattaforma online da cui è possibile consultare e scaricare materiale didattico e ultieriori materiali messi a disposizione per le esercitazioni e per la tesi.

Didattica

Nelle attività di Master saranno affrontate le tematiche riferite ai seguenti ambiti:
• Sviluppo di modelli virtuali in grado di simulare la realtà futura;
• Comprensione delle diverse esigenze dei soggetti che partecipano al procedimento (architetti, ingegneri civili, committenti, appaltatori, subappaltatori, fornitori, produttori di componenti edilizi);
• Capacità di sostenere la comunicazione a tutti i livelli nell’ambito del ciclo di vita del progetto;
• Conoscenze tecniche per procedere nelle applicazioni BIM e nello sviluppo della WBS;
• Capacità di pianificare tutte le fasi del progetto: pianificazione del lavoro e pianificazione del cantiere;
• Capacità di gestire i flussi di lavoro integrati nell’ambito del progetto generale, con specifiche competenze per l’eliminazione delle criticità tra progetto architettonico, strutturale, meccanico, elettrico, antincendio e tra appaltatori, produttori, installatori e committenti;
• Stima del costo di costruzione e capacità di svolgere il ruolo di quantity surveyor (cost planning and commercial management, cost management process, risk management) e analisi finanziaria dei progetti;
• Sostenibilità, conceptual energy analysis, detailed energy analysis;
• Interoperabilità tra le diverse applicazioni, analisi strutturale, analisi energetica e analisi acustica con software adatti, verifica di coerenza del progetto;
• Verifica del rispetto delle procedure e delle norme cogenti;
• Istituzione di un piano di gestione BIM, e sviluppo dei documenti di gestione per le diverse discipline.

Valutazione e titoli

Valutazione
Sono previste prove di verifica intermedie e un esame finale. L’esame finale consisterà nella presentazione e discussione di un elaborato svolto durante il corso di Master.
Obblighi degli allievi
La frequenza alle attività prevista dal Master è obbligatoria per almeno il 75% delle attività del corso.
La rinuncia al corso deve essere manifestata in forma scritta. Il periodo di formazione non può essere sospeso per alcun motivo.
Non è possibile la contemporanea immatricolazione ad un Master universitario e ad un altro corso di studi attivato da un Ateneo italiano.
Titolo rilasciato
Al termine del corso, al superamento dell’esame finale verrà rilasciato il diploma di Master universitario di II livello in “BIM. Metodi, modelli e applicazioni”.

Stage

Durante lo svolgimento del Master sono previste 500 ore di stage presso importanti società di engineering, imprese di costruzioni, studi di architettura e ingegneria che operano in BIM nel settore delle costruzioni.

I nostri numeri

Edizioni

5

Ore totali

7530

Giorni di lezioni

420

Relatori

156

Allievi

87

di cui Ingegneri

33

di cui Architetti

54
© 2018 www.bimabc.polimi.it